Storia | Aldo e Ivo Portolano

La storia della Aldo e Ivo Portolano come produttrice di guanti ha inizio nel 1895 con Fortunato Portolano, il nonno di Aldo e Ivo. La ditta fu pioniera nell’ esportazione dei guanti italiani all’ estero e già nel 1911 Portolano vendeva negli Stati Uniti e alle colonie Britanniche. La seconda generazione di produttori di guanti era formata da sei fratelli, dei quali Vittorio (padre di Aldo e Ivo) aprì la sua fabbrica nel 1933. Grazie allo styling, alla qualità e alla tecnologia sviluppata dalla famiglia, la Portolano divenne un punto di riferimento nel mercato della produzione dei guanti di pelle durante tutto il periodo che va dalla I alla II Guerra Mondiale. Nel 1969 Aldo e Ivo fondarono la attuale compagnia. I due fratelli hanno, nel corso degli anni, sviluppato una rete distributiva e produttiva estremamente efficiente che ha permesso loro di far diventare la Portolano un azienda leader su tutti i mercati internazionali. La ditta produce accessori in pelle e maglieria per le più note fashion brands e lavora inoltre con contratti in esclusiva di produzione e distribuzione in tutto il mondo con : Moschino, Blumarine e The Bridge. A questi sia aggiunge la linea Portolano, sviluppata con il supporto di designer specializzati e utilizzando i migliori materiali e le più avanzate tecnologie al fine di sviluppare una collezione sempre all’ passo con la moda e con standard qualitativi di eccellenza.